Una nuova strategia Apple è diventata nota per quanto riguarda gli aggiornamenti software

Il mese scorso è stato riferito che Apple rinvierà alcune funzionalità che avrebbero dovuto essere in iOS 12 al prossimo anno. Questo viene fatto per concentrarsi maggiormente sul miglioramento delle prestazioni e della stabilità della nuova versione del software. Ora ci sono più dettagli sui Apple piani per iOS 12 e sui futuri aggiornamenti di sistema.

ios-10-elimina-app-in primo piano

Apple ha cambiato la sua strategia di aggiornamento software. L'azienda ha dato ai suoi sviluppatori più tempo per lavorare su nuove funzionalità in modo che finissero per funzionare correttamente e senza bug. Se la funzione non è pronta, gli sviluppatori possono posticiparne il rilascio fino al prossimo anno. Apple continuerà a distribuire importanti aggiornamenti di sistema ogni anno e a presentarli alla Worldwide Developers Conference, ma i dipendenti possono decidere quando le loro funzionalità saranno pronte per il rilascio pubblico.

Craig Federighi, vicepresidente senior dello sviluppo software della società Apple, ha parlato della nuova strategia per il suo esercito di ingegneri il mese scorso, secondo una fonte. Il suo team avrà più tempo per lavorare su nuove funzionalità e non saranno limitate dalla data di rilascio dell'aggiornamento, come prima.

Questo non solo ridurrà la pressione sugli ingegneri Apple, ma li aiuterà anche a rendere le nuove funzionalità più stabili e ad eliminare tutti i bug.

Una fonte di Apple afferma che questa decisione dimostra che la società ha deliberatamente rilasciato nuove funzionalità con bug a causa del tempo limitato. Questo non accadeva prima, perché Apple non disponeva di una gamma così ampia di dispositivi diversi e relativi modelli.

Questa strategia Apple sarà seguita per iOS 12 nome in codice “Pace”. La nuova versione sarà presentata alla Worldwide Developers Conference 2018 insieme ai nuovi modelli iPhone a settembre. L'azienda ha dovuto ritardare il rilascio di alcune funzionalità che avrebbero dovuto essere in iOS 12. Tra queste, il nuovo design della schermata iniziale CarPlay e l'app Foto.

Indipendentemente da ciò, ci sarà una nuova significativa funzionalità in iOS 12, nome in codice “Liberty”. Permetterà agli sviluppatori di creare un programma che verrà eseguito su iPhone / iPad e macOS. Forse app standard Apple come Home appariranno anche in macOS. Inoltre, l'aggiornamento includerà un nuovo set di Animoji con un menu semplificato. L'azienda vuole anche aggiungere Animoji alle sue chiamate FaceTime.

Leggi anche: Tutte le funzioni iOS 12 e iOS 13 attualmente note

Apple sta lavorando anche al nuovo iPad con tecnologia Face ID. Di conseguenza, Animoji apparirà in una nuova riga iPad quest'anno. In iOS 12 la funzione “non disturbare” sarà migliorata, Siri sarà integrato con la ricerca e avremo anche un nuovo design dell'interfaccia durante l'importazione delle foto.

Le funzionalità che sono state ritardate fino al 2019 sono principalmente correlate a iPad. Questi includono la possibilità di aprire più finestre in un'applicazione come le schede in un browser, la possibilità di aprire un'applicazione in due finestre diverse e le nuove Apple funzionalità Pencil.

Rate article
Sito su smartphone, istruzioni, suggerimenti, valutazioni.
Add a comment