Tutte le voci sulla WWDC 2018: aggiornamento Siri, iOS 12, macOS 10.14 , ecc.

Tra una sola settimana inizia la conferenza annuale Apple WWDC 2018. Questo evento è dedicato alla presentazione delle nuove versioni iOS, macOS, tvOS e watchOS. A volte l'azienda presenta anche nuovi dispositivi alla conferenza. Apple non ha annunciato nulla di significativo da cinque mesi, motivo per cui i fan dell'azienda non vedono l'ora di presentare le nuove versioni di iOS e macOS.

WWDC-2018 - 768 × 435

Fortunatamente, grazie a numerose voci e fughe di notizie, sappiamo già più o meno cosa aspettarci dalla presentazione. Alcune persone pensano che le voci stiano perdendo ogni interesse per l'evento, ma quest'anno ci sono poche voci su iOS 12. Questa volta Apple ha la possibilità di sorprenderci davvero con nuove funzionalità e tecnologie.

iOS 12

La novità principale del WWDC 2018 sarà sicuramente la nuova versione iOS. La versione iOS 11 ha meno di un anno, ma rispetto alla Android P sembra già obsoleta. Il sistema operativo ha evidenti difetti e speriamo che Apple li risolva finalmente.

Tutte le voci sulla WWDC 2018: aggiornamento Siri, iOS 12, macOS 10.14 , ecc.

L'aggiornamento ha il nome in codice “Peace”. In iOS 12 Apple ha deciso di concentrarsi sul miglioramento della stabilità e delle prestazioni del sistema. Le versioni recenti iOS non sono stabili come quelle rilasciate durante l'era di Steve Jobs. Nelle nuove versioni c'erano molti bug, che in alcuni casi sono apparsi immediatamente a milioni di utenti. La priorità principale della nuova versione è la stabilità. Inoltre, iOS 12 dovrebbe funzionare meglio sui dispositivi meno recenti. In connessione con il lavoro sulla stabilità, la società ha dovuto abbandonare alcune delle nuove funzionalità e rimandarle al iOS 13. Tra queste, un nuovo design della schermata iniziale, una nuova applicazione Foto, ecc. Ora li vedremo solo nel 2019 con il rilascio di iOS 13.

Apple migliorerà molte funzionalità che hanno debuttato dal iOS 11. ARKit riceverà il maggior numero di aggiornamenti. Ci saranno anche miglioramenti all'app Salute, alla modalità Non disturbare, all'integrazione del sistema Siri e all'app Promozioni. Inoltre, l'azienda prevede di espandere le funzioni NFC in modo che lo smartphone possa fungere da carta di viaggio e chiave della camera d'albergo.

I proprietari di iPhone X saranno felici di sapere che Apple aggiungeranno nuove Animoji e cambieranno anche il menu con loro per una facile navigazione. Il supporto di Animoji apparirà nelle videochiamate FaceTime. FaceTime aggiungerà anche il supporto per le conferenze, ma potremmo non vedere questa funzionalità fino al 2019.

Anche il controllo genitori sarà migliorato, dando ai genitori il pieno controllo su ciò per cui i loro figli usano i loro iPhone / iPad.

'Marzapane'

Una delle caratteristiche principali iOS 12 è l'integrazione con macOS. Apple sta lavorando a un progetto con nome in codice “Marzipan” che consentirà agli sviluppatori di creare un'unica app che verrà eseguita automaticamente sia su iOS che su macOS. In questo modo, gli sviluppatori non devono perdere tempo con versioni diverse della loro applicazione e possono aggiornarla più spesso.

Tuttavia, si vocifera che anche questo progetto uscirà solo nel 2019, quindi è meglio non sopravvalutare le aspettative per ora.

Siri

Apple presterà molta attenzione a Siri. Apple potrebbe essere stata la prima azienda a rilasciare un assistente personale virtuale, ma ora le sue funzioni sono molto indietro rispetto agli assistenti concorrenti. La differenza è così grande che le nuove funzionalità Siri quest'anno potrebbero essere l'unica possibilità Apple per raggiungere Google Assistant e Alex di Amazon.

Una versione più intelligente e più potente Siri sarà presentata alla presentazione del WWDC 2018, ma come sarà migliorato esattamente l'assistente virtuale – non lo sappiamo. Siri suggerisce come ottenere una nuova voce e diventare più intelligenti, ma questo è tutto. Non è noto quali funzionalità verranno aggiornate o aggiunte. Siri necessita di molti miglioramenti, tra cui un migliore riconoscimento vocale, integrazione con applicazioni di sistema e di terze parti, ecc. Speriamo che quest'anno Siri diventi davvero più intelligente.

macOS 10.14

Tutte le voci sulla WWDC 2018: aggiornamento Siri, iOS 12, macOS 10.14 , ecc.

Si sa poco di macOS 10.14. Questa era in precedenza la piattaforma principale per Apple, ma non è più così. La modalità notturna potrebbe apparire in macOS quest'anno, ma questo non è certo, dal momento che tali voci circolano da diversi anni. Inoltre, l'integrazione Siri con i programmi dovrebbe essere migliorata in macOS 10.14. Il design del Mac App Store può essere aggiornato, quindi questo sarà un cambiamento importante nella nuova versione.

watchOS 5 e tvOS

Alla presentazione del WWDC 2018, dovrebbero essere presentati anche gli aggiornamenti di watchOS e tvOS. Ci saranno poche nuove funzionalità in loro e non saranno qualcosa di sorprendente. WatchOS 5 dovrebbe includere il supporto per quadranti di terze parti e anche le letture della salute dovrebbero essere migliorate. Le funzionalità saranno migliorate in tvOS Siri.

Modelli Mac più recenti, versione economica HomePod?

Tutte le voci sulla WWDC 2018: aggiornamento Siri, iOS 12, macOS 10.14 , ecc.

Il WWDC è principalmente per gli sviluppatori, ma a volte Apple lo usa per presentare nuovi dispositivi. Quest'anno l'azienda dovrebbe presentare una linea aggiornata di MacBook Pro con Intel processori Coffee Lake. Non dovrebbero esserci altre modifiche nella nuova riga.

Ci sono anche voci secondo cui Apple presenterà una versione economica della colonna HomePod per $ 199. Molto probabilmente, la colonna verrà rilasciata con il marchio Beats. Se la colonna non viene presentata ora, accadrà sicuramente a settembre. Finora HomePod ha funzionalità molto limitate Siri e speriamo che cambierà presto.

Rate article
Sito su smartphone, istruzioni, suggerimenti, valutazioni.
Add a comment