Sono ora aperti i preordini per il primo smartphone al mondo con uno scanner sul display

Ormai da diversi anni varie fonti attribuiscono ai prossimi flagship la presenza di uno scanner di impronte sotto il display. E infine, qualcuno l'ha fatto davvero – e non Apple o Samsung, ma cinese Vivo. Questa azienda ha lo stesso proprietario di Oppo e OnePlus. Annunciato di recente al CES di Las Vegas, l'X20 Plus UD è il primo smartphone al mondo con questa tecnologia.

1.0

Abbiamo già parlato delle caratteristiche dello smartphone, ma ve lo ricorderemo ancora. Lo scanner reale in questo modello è stato sviluppato dalla American Synaptics. Puoi vederlo in azione nel video qui sotto.

La richiesta di tali scanner è apparsa parallelamente alla tendenza del frameless, stabilita da Xiaomi Mi Mix 2. Alcune aziende hanno risolto il problema spostando lo scanner sul retro dello smartphone, il che, ovviamente, è meno conveniente, ma ha liberato spazio sul pannello frontale. Ciò è stato fatto, in particolare, da Samsung e Google. Apple è andato dall'altra parte e ha sviluppato Face ID, che ha permesso di abbandonare completamente lo scanner di impronte digitali.

Oltre allo scanner speciale Vivo, l'X20 Plus UD è uno smartphone piuttosto ordinario in termini di caratteristiche. In effetti, è solo una versione dell'X20 Plus dello scorso anno con uno scanner sul display anziché sul retro. È dotato di un display da 6,43 pollici OLED con una risoluzione di 2160 x 1080 pixel e un rapporto di aspetto di 18: 9, una fotocamera principale di due moduli da 12 megapixel, un processore Qualcomm Snapdragon 660 e una batteria da 3.905 mAh.

Finora, i preordini per X20 Plus UD sono aperti solo in Cina. Il prezzo era di circa $ 565 al tasso di cambio corrente. Il dispositivo sarà in vendita il 1 ° febbraio.

Rate article
Sito su smartphone, istruzioni, suggerimenti, valutazioni.
Add a comment