Scanner 3D iPhone 8 supporta Apple Pay, riconosce più volti e funziona in applicazioni di terze parti

Lo sviluppatore brasiliano iOS Guillermo Rambo ha trovato ulteriori informazioni sulla tecnologia di scansione facciale 3D a iPhone 8 in aggiornamento HomePod.

Deepface-facebook.0-500 × 333

In precedenza era stato riferito che la tecnologia supporterà Apple Pay. “Pearl ID” o “Face ID” funzionerà anche in app di terze parti e sarà in grado di riconoscere più volti, come Touch ID, che ha riconosciuto fino a cinque impronte digitali.

Le informazioni sul riconoscimento del volto multiplo potrebbero essere errate. Apple Insider:

“Rambo ha trovato la seguente riga di codice sulla sicurezza del sistema” canPerformMultiBiometrics “. È difficile dire esattamente cosa significhi il termine “MultiBiometria” e l'aggiornamento HomePod non dice altro al riguardo.

Alcuni credono che il codice indichi la capacità iPhone 8 di riconoscere i volti di più utenti. Tuttavia, dato l'approccio Apple alla sicurezza, non fare affidamento sull'integrazione multiutente. L'azienda considera iPhone un dispositivo puramente personale. iOS può essere utilizzato con più utenti solo in casi eccezionali. Ad esempio, iPad negli istituti di istruzione '.

Secondo la riga di codice “CAMCaptureCapabilities” in cui sono specificati “FrontPearl” e “BackPearl”, la scansione 3D dovrebbe funzionare sia sulla fotocamera anteriore che su quella principale.

Informazioni su Pearl ID:

1 – Il software lo supporta sicuramente per i pagamenti
2 – Le app di terze parti possono usarlo
3 – Puoi aggiungere più volti pic.twitter.com/aUotHwD64f

– Guilherme Rambo (@_inside) 9 agosto 2017

Guillermo ha scoperto che la tecnologia supporta i pagamenti Apple Pay, il che significa che sarà affidabile quanto Touch ID, altrimenti le banche non si fiderebbero Apple. Inoltre, il codice menziona l'autenticazione biometrica a due fattori, di cui ha parlato l'analista di KGI Ming-Chi Kuo a gennaio.

Bloomberg ha scritto in precedenza che il gigante della tecnologia di Cupertino sta testando le scansioni degli occhi come funzione aggiuntiva di riconoscimento facciale. Secondo Mark Garman, il nuovo sensore 3D è in grado di scansionare il viso di un utente in poche centinaia di millisecondi e funziona meglio di uno scanner di impronte digitali, rendendolo ancora più affidabile.

La proposta di Apple a settembre sarà che Face ID è più veloce, più sicuro e più preciso di Touch ID. Le persone all'interno Apple dicono che lo è.

– Mark Gurman (@markgurman) 6 agosto 2017

Inoltre, il sensore dovrebbe funzionare idealmente anche in luoghi scarsamente illuminati.

Garman scrive: 'Per un nuovo iPhone che sarà in vendita entro la fine dell'anno, Apple sta testando un sistema di sicurezza migliorato che permetterà a un utente di accedere, effettuare pagamenti e avviare app scansionando il proprio volto '.

Un diodo laser a infrarossi (invisibile ad occhio nudo) agirà perpendicolarmente alla superficie del display. Ciò consentirà al telefono di riconoscere un viso da diverse angolazioni, anche quando si trova su una superficie piana.

In altre parole, devi solo guardare il tuo iPhone 8 per sbloccarlo, non usare Touch ID o inserire una password. Inoltre, il sensore disattiverà il suono di notifica quando l'utente guarda lo schermo.

Rate article
Sito su smartphone, istruzioni, suggerimenti, valutazioni.
Add a comment