Samsung afferma che AR Emoji non è stato copiato da Animoji

Una delle caratteristiche chiave del nuovo Samsung Galaxy S9 era la funzione AR Emoji, che ha subito visto somiglianze con Animoji. Tuttavia, il capo della divisione mobile di Samsung ha detto che è stata una coincidenza.

maxresdefault-2

Quando è stato chiesto dal Wall Street Journal se Samsung fosse ispirata dalla caratteristica quasi identica in iPhone X, Donjin Koch ha risposto che gli approcci delle aziende sono completamente diversi e AR Emoji è stato seriamente lavorato per molto tempo.

Samsung afferma che AR Emoji non è stato copiato da Animoji Emoji AR su Galaxy S9

Questa non è la prima volta che Samsung è stata accusata di copia Apple. Ci sono già stati molti esempi, da Apple Pay / Samsung Pay a icone rotonde notevolmente simili negli smartwatch Samsung. Uno dei casi giudiziari più noti in cui Samsung è stata sconfitta era legato alla copia iPhone. Si noti che Apple viene spesso accusato di aver copiato Samsung. Stiamo parlando, in particolare, di smartphone a schermo intero e modifiche Plus oltre all'ammiraglia delle solite dimensioni – una tendenza che Apple ha raccolto dopo che Samsung li ha utilizzati.

A difesa di Koch, notiamo che è davvero improbabile che Samsung sia stata in grado di elaborare completamente AR Emoji in pochi mesi dall'annuncio di Animoji. Molto probabilmente, lo sviluppo è iniziato molto prima e indipendentemente da Apple. Ma il tempo per l'annuncio pubblico è stato quasi sicuramente dovuto alla necessità di competere con iPhone. Dopotutto, molti acquirenti desiderano che il loro Android smartphone sia in grado di fare lo stesso del nuovo iPhone. Ciò ha costretto ripetutamente i produttori ad adeguarsi per soddisfare la domanda.

Samsung afferma che AR Emoji non è stato copiato da Animoji Animoji

Inoltre, AR Emoji non è una copia completa. iPhone X fornisce agli utenti una serie limitata di emoticon animali che possono essere animate, ma non umane. Samsung, al contrario, consente all'utente di creare una versione animata del proprio volto. Apparentemente, Koch parlò di questa differenza di approcci. Tuttavia, AR Emoji ti consente anche di animare più personaggi Disney, che è più simile ad Animoji.

Le prime recensioni della nuova funzionalità di Samsung sono state finora contrastanti. Dopo aver testato il Galaxy S9 al Mobile World Congress di Barcellona, ​​il nostro collega di The Verge ha descritto l'AR Emoji come “piuttosto spaventoso”.

Il fatto che AR Emoji sia legato alla fotocamera non è sorprendente, poiché praticamente tutte le nuove funzionalità del Galaxy S9 sono legate in un modo o nell'altro alle riprese, che si tratti di immagini o video. In particolare, sabato durante l'annuncio del flagship, grande attenzione è stata posta alla possibilità di girare in super slow-motion.

Molto meno è stato detto su altre nuove funzionalità. Ciò è anche dovuto al fatto che la maggior parte di essi diventerà disponibile per tutti i dispositivi dopo il rilascio del prossimo aggiornamento Android.

Rate article
Sito su smartphone, istruzioni, suggerimenti, valutazioni.
Add a comment