Opinioni: Ci si può abituare alla mancanza di un pulsante Home in iPhone X, ma ci vuole tempo

Apple ha revocato l'embargo sulla pubblicazione di recensioni e opinioni su iPhone X, quindi Internet è stato letteralmente inondato di articoli e video sul nuovo prodotto. Abbiamo raccolto per te gli estratti più interessanti da tali materiali, in modo che tu possa ottenere un'immagine il più completa possibile del dispositivo.

Schermata 01/11/2017 alle 04.24.04

Fondamentalmente, tutti gli autori concordano sul fatto che il design di iPhone X è fantastico e Face ID funziona come dovrebbe. Tuttavia, questa novità è abbastanza specifica e potrebbe non essere adatta a tutti. Il fatto è che abituarsi a usare un iPhone senza un pulsante Home può essere complicato. Ci vuole un po 'per abituarsi ai diversi modi di interagire con uno smartphone nella gamma familiare.

Il limite

L'autore di questa pubblicazione, Nilay Patel, ha affermato che Face ID funziona “per lo più bene”, ma con alcune modifiche all'illuminazione il sistema potrebbe non riconoscere l'utente.

Ho lasciato il mio ufficio di New York per una passeggiata sotto la luce brillante del sole e Face ID aveva decisamente problemi a riconoscere il mio viso. Questo è cambiato solo quando mi sono avvicinato a un'area ombreggiata o ho avvicinato lo smartphone al mio viso del solito. Quando sono entrato in un negozio con molte luci intense (inclusa l'illuminazione fluorescente), Face ID ha avuto anche problemi a riconoscerlo.

Ha anche notato che le app che non avevano ancora aggiornato il design per iPhone X sembravano “brutte” con barre nere nella parte superiore e inferiore dello schermo.

Le applicazioni che non sono state ancora adattate per iPhone X vengono eseguite nella cosiddetta modalità “soft pad”. Ciò significa che grandi strisce nere appaiono in alto e in basso, che, di fatto, imitano i fotogrammi attorno al display iPhone 8. E ci sono molte applicazioni non aggiornate. Compresi Google mappe e calendario, Slack, Spotify e altro. Giochi come CSR Racing o Sonic The Hedgehog sembrano particolarmente deboli con questi giochi. Funzionano bene, ovviamente, ma sembrano brutti. È particolarmente deludente che la parte inferiore dello schermo si illumini di bianco in questa modalità.

Cablata

Il giornalista David Pearce fa un test drive iPhone X mentre salta su un trampolino. Ha immediatamente avvertito che non era molto bravo in questo, quindi il test non è stato affatto risparmiatore. Ha anche definito il dispositivo “senza dubbio lo smartphone più interessante di quest'anno”.

TechCrunch

Il rappresentante, Matthew Panzarino, ha portato iPhone X a Disneyland in California per testarlo quotidianamente. Ha notato che Face ID “funziona molto bene” e “incredibilmente facile da configurare”.

Opinioni: Ci si può abituare alla mancanza di un pulsante Home in iPhone X, ma ci vuole tempo

Ha anche pubblicato diverse foto scattate a iPhone X quel giorno. In buone condizioni di luce, a suo avviso, non c'è differenza tra scattare con iPhone 8 Plus e iPhone X. Questo non sorprende dato che hanno fotocamere e processori, infatti , lo stesso.

Uno dei problemi riscontrati dagli utenti di Google Pixel 2 e Pixel 2 XL è il rapido esaurimento dei pixel. Panzarino ha notato che non è successo nulla di simile con iPhone X, ma non ha nemmeno utilizzato uno smartphone abbastanza a lungo per affermare che l'iPhone è completamente privo di questo problema.

Non ho usato il telefono abbastanza a lungo per dire che è a prova di pixel burn, ma Apple dice che è stato fatto molto lavoro per evitare che ciò accada. Uso molto spesso Twitter con la barra di controllo in basso, ma non ho ancora trovato pixel bruciati. È tutto ciò che posso dire al momento, ma Pixel 2 è uscito molto rapidamente.

Si noti che nei nuovi smartphone Google, la parte inferiore del display è soggetta a pixel burnout, motivo per cui il giornalista parla del menu di navigazione di Twitter.

Il Washington Post

Joffrey A. Fowler ha notato che Face ID funziona “nove volte su dieci”, ma è sbagliato se ti metti una barba finta.

Durante il mio test, Face ID ha funzionato correttamente 9 volte su 10. Lo smartphone deve essere tenuto direttamente davanti al tuo viso, come se volessi fare un selfie. Tuttavia, non dovresti avvicinarlo troppo: non funzionerà. Il sistema mi ha riconosciuto al buio e indossavo occhiali da sole, ma non quando, per motivi di sperimentazione, mi sono messo una barba finta. (Apple dice che Face ID si adatterà bene a una vera barba mentre cresce lentamente e Face ID ha l'apprendimento automatico.)

CNET

Scott Stein ha detto che ci vuole un po 'per abituarsi ai nuovi gesti e scorciatoie in iPhone X, per tornare rapidamente al desktop o aprire il menu delle app e per attivare Siri o Apple Pay.

Il buon vecchio pulsante Home è stato sostituito da una varietà di gesti. Per le prime ore, ho istintivamente raggiunto il punto in cui avrebbe dovuto essere la chiave e mi sono sentito come se fossi rimasto senza un dito.

Tuttavia, ora è presente un nuovo pulsante grande sul lato responsabile di Apple Pay e Siri. Istintivamente l'ho premuto e tenuto premuto per spegnere lo smartphone, e solo dopo ho capito che ora aveva una funzione diversa. (Per spegnere lo smartphone, ora è necessario tenere premuti contemporaneamente questo pulsante e il pulsante di riduzione del volume, il che non sembra affatto un gesto intuitivo).

Entro la fine del primo giorno, sono stato costretto ad ammettere che mi mancava il semplice e intuitivo pulsante Home.

Per inciso, iPhone X Stein non ha avuto problemi a identificare un utente con una barba finta. Per motivi di sperimentazione, ha persino cambiato il taglio di capelli, ha cambiato più volte la forma della barba, fino a quando non l'ha finalmente rasata e Face ID ha funzionato alla grande.

Opinioni: Ci si può abituare alla mancanza di un pulsante Home in iPhone X, ma ci vuole tempo

Ma una parrucca, una combinazione di un cappello, occhiali e una sciarpa avvolta intorno al mento, occhiali steampunk e baffi finti si sono rivelati oltre il potere di Face ID. Stein ha anche notato che i sensori rifiutano di percepire anche una fotografia luminosa e di alta qualità come un volto, quindi è esclusa la possibilità di sbloccare lo smartphone utilizzando la foto del proprietario.

Opinioni: Ci si può abituare alla mancanza di un pulsante Home in iPhone X, ma ci vuole tempo

Si noti che quanto sopra sono, in effetti, solo le prime impressioni dello smartphone: gli autori non hanno avuto modo di passare molto tempo con iPhone X, quindi recensioni più dettagliate e dettagliate verranno pubblicate successivamente.

Rate article
Sito su smartphone, istruzioni, suggerimenti, valutazioni.
Add a comment