L'intelligenza artificiale sarà una caratteristica delle prossime generazioni iPhone

Una tradizione che è stata elaborata per anni: Apple equipaggia i suoi dispositivi con alcune funzioni che esistono da molto tempo, ma non sono molto popolari, e lo porta a un livello qualitativamente nuovo. L'azienda preferisce “essere in ritardo” nell'implementazione della tecnologia, ma per portarla alla perfezione e assicurarsi che sia sicura per gli utenti. Tuttavia, se il rilascio delle tecnologie è spesso ritardato, ciò non significa che Apple non abbia nuove idee per l'implementazione.

C7C72418-59EB-44E1-A12F-E4522C912E6F

Quindi, Tim Cook parla del potenziale della realtà aumentata da diversi mesi ormai. Allo stesso tempo, il CEO Apple Jeff Williams ha notato che l'intelligenza artificiale diventerà una caratteristica chiave dei nuovi dispositivi dell'azienda, in particolare Apple Watch e iPhone.

Lo riporta Reuters, citando le parole dello stesso Williams, da lui pronunciate durante la celebrazione del 30 ° anniversario del produttore taiwanese di semiconduttori.
“Siamo in una fase dello sviluppo della tecnologia in cui l'intelligenza artificiale può cambiare il mondo intero”, ha detto.

Si noti che negli ultimi anni Apple ha prestato molta attenzione all'intelligenza artificiale. Questo può essere visto nelle nuove funzionalità iOS, dal riconoscimento del contenuto delle foto a Face ID, che può cambiare in modo significativo il modo in cui gli smartphone vengono visualizzati.

Rate article
Sito su smartphone, istruzioni, suggerimenti, valutazioni.
Add a comment