Jimmy Iovine ha negato le voci sulla sua partenza da Apple

La scorsa settimana è arrivata la notizia che Jimmy Iovine, il creatore di Apple Music, prevede di lasciare Apple questo agosto. Tuttavia, lo stesso Jimmy ha negato queste voci e ha chiarito che non sarebbe andato da nessuna parte.

Jimmy-Iovine-Variety-interview-0217

Il capo di Apple Music dice di essere stato con Apple per quattro anni, due e mezzo dei quali si è dedicato a lavorare su Apple Musica. Ora il servizio ha oltre 30 milioni di abbonati. Tuttavia, c'è ancora molto da fare ed è pronto a fare qualsiasi cosa gli venga affidata da Tim Cook o Eddie Q.

'Ho quasi 65 anni, lavoro per Apple da 4 anni, in 2.5 dei quali il servizio Apple Music è riuscito a raccogliere oltre 30 milioni di abbonati. Anche il marchio Beats ha continuato a prosperare. Ma ho ancora molto da fare. Sono pronto a fare qualunque cosa Eddie e Tim mi dicano di fare, aiutare il più possibile e continuare a lavorare. Rimango in affari.

Jimmy ha chiarito che non andrà da nessuna parte ad agosto.

Ha espresso la sua insoddisfazione per le “fake news” e ha confermato di essere fedele all'azienda. Jimmy vuole continuare a lavorare sulla Apple Musica e migliorare l'industria musicale. Tuttavia, si rende conto che a causa della sua età (65 anni), un giorno dovrà comunque lasciare il suo lavoro. Ma questo non accadrà così presto.

È interessante notare che Iovine non ha una posizione specifica in azienda, ma ha svolto un ruolo chiave nel servizio Apple Musica dal 2015. Il suo contratto con Apple scade ad agosto, ma dice che deve succedere qualcos'altro ai sensi del contratto. Dato il suo ruolo chiave nella crescita della Apple Musica, è improbabile che Apple voglia lasciarlo andare. L'azienda investe molto in contenuti esclusivi Apple Musica e ha più che mai bisogno di Jimmy per far crescere il suo pubblico.

Rate article
Sito su smartphone, istruzioni, suggerimenti, valutazioni.
Add a comment