I 5 principali problemi risolti in iOS 12

Nonostante il fatto che Apple controlli ogni aspetto del sistema iOS, gli utenti devono attendere molto tempo per gli aggiornamenti con la correzione di problemi significativi. iOS 11 non ha fatto eccezione. Questa versione aveva molte funzionalità, ma anche molti nuovi problemi. Fortunatamente, in iOS 12, la società ha finalmente risolto diversi gravi problemi di sistema, di cui parleremo di seguito.

iOS - 12-Schermata iniziale con tempo di inattività abilitato-2

Modo semplificato per riprovare a scansionare Face ID

I 5 principali problemi risolti in iOS 12

Apple ha notevolmente semplificato il processo di chiamata di un tentativo ripetuto di eseguire la scansione di Face ID su iPhone X. In iOS 11, quando il sistema Face ID non funzionava, era necessario spegnere lo schermo dello smartphone e quindi attivarlo di nuovo.

In iOS 12, le cose sono diventate più facili. Quando Face ID non funziona, puoi semplicemente scorrere verso l'alto per riprovare. Semplicemente e facilmente!

Notifiche consolidate

I 5 principali problemi risolti in iOS 12

Apple ha finalmente risolto uno dei maggiori difetti iOS – Centro notifiche. Ora sono raggruppati per applicazione invece di occupare l'intero schermo. Questo è un piccolo dettaglio, ma rende molto più comodo l'utilizzo dello smartphone.

Inoltre, ora puoi gestire le tue notifiche direttamente dalla schermata di blocco. Basta scorrere a sinistra su una notifica e puoi disattivare tutte le notifiche da questa app e altro ancora.

I 5 principali problemi risolti in iOS 12

Facile accesso al Centro di controllo a iPad

Apple molto aggiornato iOS 11 per iPad. È stato introdotto un nuovo dock per semplificare il multitasking. Può essere aperto nelle app scorrendo verso l'alto dalla parte inferiore dello schermo. Tuttavia, lo stesso gesto viene utilizzato per aprire il Centro di controllo, il che spesso porta a disagi.

In iOS 12 Apple aggiunto il gesto iPhone X a iPad. Ora, per aprire il Centro di controllo, è necessario scorrere verso il basso dall'angolo in alto a destra dello schermo.

Password a completamento automatico in applicazioni di terze parti

Quante volte dimentichi le tue password per applicazioni di terze parti? Se utilizzi un gestore di password, ricordarli tutti è semplicemente irrealistico. In iOS 11 non c'era il completamento automatico della password per le app di terze parti, quindi dovevi passare da un'app all'altra e copiare la password.

Fortunatamente, in iOS 12, è stato aggiunto il supporto del completamento automatico anche per le app di terze parti. Ora tutto è diventato più facile e veloce. Supporta anche gestori di password come 1Password e LastPass, quindi non devi nemmeno passare a Keychain.

Completamento automatico delle password monouso

A causa delle minacce alla privacy Apple, non fornisce alle applicazioni di terze parti l'accesso ai Messaggi, quindi le password ei codici monouso devono essere copiati o memorizzati e quindi inseriti manualmente.

In alcuni paesi, le password monouso vengono persino utilizzate per le transazioni con denaro, il che è molto scomodo.

Apple ha risolto questo problema in iOS 12. Ora le password monouso ricevute tramite SMS verranno inserite automaticamente.

I 5 principali problemi risolti in iOS 12

Un altro problema iOS 11 che Apple risolto in iOS 12 è la capacità di bloccare le chiamate spam. Una nuova estensione è apparsa nelle Impostazioni, con la quale è facile contrassegnare chiamate e messaggi con spam. Questa funzione potrebbe non essere utile per tutti, ma lo spam è un problema serio in alcune parti del mondo.

Rate article
Sito su smartphone, istruzioni, suggerimenti, valutazioni.
Add a comment