Fotocamera anteriore e sensori iPhone verranno utilizzati per misurare i dati sulla salute

Un nuovo brevetto Apple trovato in rete parla dell'utilizzo di una fotocamera frontale, oltre a sensori di distanza e luce per misurare i dati sulla salute degli utenti. Il brevetto menziona anche tecnologie più avanzate, ad esempio l'introduzione di contatti elettrici per misurare la percentuale di grasso e condurre un ECG (elettrocardiografia).

salute della fotocamera

La fotocamera anteriore e i sensori di luce possono essere utilizzati per misurare i livelli di ossigeno, il polso, l'indice di perfusione e persino per monitorare la frequenza respiratoria.

Tutti i dati raccolti dai sensori verranno archiviati nell'app Salute. L'app attualmente contiene dati su frequenza cardiaca, pressione sanguigna, attività e altre informazioni da app di terze parti. Poiché è già utilizzato per attività relative alla salute, l'aggiunta di nuove dimensioni avrebbe senso.

Il brevetto Apple chiarisce che misurazioni avanzate richiederanno una tecnica aggiuntiva.

“L'uso di un fotodiodo all'arseniuro di gallio e indio consentirà di rilevare uno spettro di luce più ampio rispetto all'uso di un fotodiodo al silicio. I fotodiodi all'arseniuro di gallio-indio di solito non vengono utilizzati come sensori di luce, poiché sono più costosi di quelli in silicone e questi ultimi hanno uno spettro di luce più limitato “.

Il prossimo mese Apple dovrebbe presentare un nuovo sensore Face ID a iPhone 8. È improbabile che vedremo questi sensori sanitari avanzati a iPhone quest'anno, ma l'idea potrebbe essere utilizzato nei seguenti modelli. Il fatto che Apple abbia aumentato la sua enfasi sulle misurazioni relative alla salute, le nuove funzionalità attireranno sicuramente i clienti.

Rate article
Sito su smartphone, istruzioni, suggerimenti, valutazioni.
Add a comment