Firmware iOS 11 GM potrebbe entrare nella rete a causa di un dipendente scontento Apple

Apple è considerata una delle aziende più riservate al mondo, ma dal rilascio della prima iPhone, l'azienda ha regolarmente avuto problemi a far trapelare informazioni su dispositivi non rilasciati. Tuttavia, il successo del firmware iOS 11 GM per il decimo anniversario iPhone è stato il più ambizioso nella storia dell'azienda.

iPhone - 8-design

Firmware iOS 11 GM ha rivelato informazioni sui nomi ufficiali dei nuovi modelli iPhone 2017, la nuova tecnologia Face ID, la barra di stato iPhone X, oltre a una nuova funzione, con cui gli utenti possono creare emoji animate con le proprie espressioni facciali.

Inoltre, nel firmware trapelato, sono state trovate informazioni sulla nuova Apple Watch serie 3 e aggiornate AirPods, che Apple dovrebbero essere presenti il ​​12 settembre.

Puoi anche scaricare tutti i nuovi sfondi iOS 11 che avranno un bell'aspetto su OLED – display iPhone X.

La persona che ha pubblicato il firmware pubblicamente potrebbe essere un dipendente scontento Apple. Anche se amiamo scrivere di fughe di notizie, ci dispiace che questa persona abbia deluso i suoi colleghi che hanno lavorato duramente per il loro decimo anniversario iPhone per oltre un anno.

John Gruber di Daring Fireball ha scritto:

Per quanto ho capito, chiunque poteva scaricare il firmware, ma sono stati fermati da un lungo URL impossibile da indovinare. Qualcuno di Apple ha pubblicato un elenco di URL [..] [..] Sono abbastanza sicuro che non sia stato un errore, ma un atto deliberato di un dipendente scontento Apple. Chi ha fatto questo chiaramente non è la persona più popolare di Cupertino.

Gli URL erano impossibili da indovinare, ma renderli pubblici è stata una decisione strana, soprattutto perché è abbastanza facile trovare informazioni nel firmware. Una società come Apple potrebbe proteggere con password gli indirizzi e aggiungere un altro livello di protezione come la verifica a due fattori, e ciò aiuterebbe a identificare la fonte della perdita.

Siamo sicuri che Apple indagherà e scoprirà chi ha pubblicato gli URL, ma ciò che è stato fatto non può essere risolto.

Rate article
Sito su smartphone, istruzioni, suggerimenti, valutazioni.
Add a comment