Face ID è stato ingannato con una maschera e cosmetici

La società vietnamita di sicurezza mobile Bkav ha dichiarato di essere in grado di sbloccare iPhone X bypassando Face ID. Per questo hanno usato una maschera speciale stampata su una stampante 3D, ma gli utenti ordinari non hanno assolutamente nulla da temere.

face-id-3d-scan-points

La maschera è uno spazio vuoto stampato in 3D con trucco, naso in silicone e persino frammenti facciali 2D incollati sopra. Nel video dimostrativo, lo stesso iPhone X ha reagito allo stesso modo sia alla maschera che all'utente da cui è stata realizzata. Secondo Bkav, questo dimostra l'imperfezione di Face ID.

Si noti che durante la presentazione iPhone X a settembre, il direttore marketing Apple Phil Schiller ha affermato che la società “ha lavorato con produttori di maschere professionisti e truccatori di Hollywood” nel processo di creazione di Face ID. Per addestrare la rete neurale iPhone X, è stata persino creata un'intera raccolta di maschere.

Tuttavia, in realtà, maschere come quella creata in Bkav non rappresentano una minaccia. Non solo è estremamente difficile e costoso realizzarli. Ma richiedono anche la partecipazione diretta al processo della persona da cui è realizzata la maschera.

Rate article
Sito su smartphone, istruzioni, suggerimenti, valutazioni.
Add a comment