Come configurare gli account di posta elettronica sui dispositivi iPhone o iPad

Un dispositivo nuovo di zecca iPhone sembra un po 'incompleto senza un account di posta elettronica configurato. Ciò che rende il dispositivo iPhone un ottimo smartphone lo rende anche un ottimo comunicatore. Puoi facilmente e semplicemente impostare la tua email. Il tuo dispositivo ha un'applicazione Mail standard pronta ad aiutarti. Ma se hai bisogno di aiuto con la tua posta elettronica, ci sono tantissime altre app di posta elettronica disponibili in App Store.

configurazione-email-nuovo-telefono-in primo piano-1 [1]

Configuriamo il tuo primo account di posta elettronica su uno nuovo iPhone.

Segui la guida qui sotto.

Aggiungi un account nell'applicazione Mail

Indipendentemente dal provider di servizi di posta – Google, Yandex, Mail, Yahoo, Outlook, Exchange, iCloud o account Aol, il sistema iOS semplifica l'aggiunta di questi account voci nelle impostazioni dell'applicazione. Dopo aver aggiunto questi account, puoi iniziare a sincronizzare i servizi supportati come e-mail, timbri del calendario, contatti, note e altro.

Passaggio 1: apri l'app Impostazioni e seleziona la scheda App di posta.

imposta e-mail nuovo iphone 1 (1)

Passaggio 2: fare clic sul pannello Account e selezionare Aggiungi account.

Passaggio 3: quindi selezionare il servizio di propria scelta dall'elenco. In questo caso, lo mostrerò con un esempio di servizi Google. configurare e-mail nuovo iphone 2

Passaggio 4: ti verrà quindi chiesto di inserire il tuo indirizzo email e la password. Se hai abilitato l'autenticazione a 2 fattori, verrai anche reindirizzato alla pagina appropriata.

Passaggio 5: dopo aver collegato l'account al dispositivo, ti verrà chiesto di attivare tutti i servizi offerti. La posta elettronica verrà controllata automaticamente. Facoltativamente, puoi abilitare la sincronizzazione del calendario e dei contatti per l'account.

Fatto ciò, apri l'app Mail e attendi qualche istante per l'arrivo di nuovi messaggi.

Imposta la frequenza di controllo dei messaggi di posta

Uno dei maggiori problemi con l'app Mail con account Google è che non c'è supporto per le notifiche push. Cioè, non riceverai una notifica e-mail di un nuovo messaggio nello stesso secondo. È possibile che il metodo di controllo manuale sia selezionato nelle impostazioni predefinite, il che significa che non vedrai nemmeno nuovi messaggi nella tua email finché non apri l'app Mail.

Risolviamo questa fastidiosa situazione.

Nella scheda “Posta” dell'applicazione “Impostazioni”, seleziona l'account richiesto Google, quindi fai clic sul pannello “Ricevi nuovi messaggi”. configurare e-mail nuovo iphone 3

Se per te è importante ricevere la posta il più spesso possibile, seleziona l'opzione “15 minuti”, che è l'opzione più frequente per controllare la posta. Cioè, l'app Mail controllerà il tuo account per i messaggi in arrivo ogni 15 minuti. Che può ridurre la durata della batteria del tuo dispositivo. In alternativa, puoi scegliere di controllare la posta ogni 1 ora.

I migliori visualizzatori di posta elettronica di terze parti

L'app Mail fornisce solo servizi di base. Inoltre c'è un problema con le notifiche push. I client di posta elettronica di terze parti risolvono entrambi questi problemi. L'aggiunta di un account Gmail in queste app di solito è facile come accedere con le informazioni del tuo account.

Gmail - posta da Google Gmail – posta da Google Prezzo: gratuito

Gmail: l'app Gmail ufficiale per iOS funziona abbastanza bene, soprattutto dall'ultimo aggiornamento. L'app utilizza un approccio di “progettazione dei materiali”. L'app è ancora basata sullo sviluppo web, ma fa il suo lavoro. È anche veloce e, soprattutto, supporta le notifiche push dai servizi Gmail.

Microsoft Outlook Microsoft Prezzo di Outlook: gratuito +

Microsoft Outlook: una delle migliori applicazioni di posta elettronica su iOS sviluppata da Microsoft. L'app “Microsoft Outlook” funziona bene con un account dei servizi Gmail e, ovviamente, con gli account Outlook. Le notifiche push sono supportate, ma questa è una funzionalità opzionale che rende ancora più divertente l'utilizzo dell'app. Le e-mail davvero importanti vengono inviate e visualizzate in un elenco speciale chiamato “Elenco mirato”. Questa è una soluzione davvero interessante per il tuo problema di posta elettronica. L'app Outlook include anche un impressionante set di funzionalità di calendario integrate nell'app, oltre al supporto per i servizi di condivisione di file come i servizi “Dropbox”.

Spark: l'app “Spark” è molto simile all'app “Outlook” in quanto è anche un client di posta “intelligente”. Ordinerà automaticamente le e-mail in diverse categorie e ti avviserà solo di quelle che ti interessano davvero. L'app “Spark” include anche un'utile funzionalità di messaggistica ritardata o pianificata, introdotta per la prima volta nell'app “Mailbox”. L'app “Spark” è disponibile per i seguenti dispositivi: iPhone, iPAD, Mac e Apple Watch.

AirMail ($ 4,99): questa applicazione di posta elettronica è rivolta principalmente agli utenti che amano la personalizzazione, per quasi ogni singola funzionalità possibile. Se stai cercando esperienza nella configurazione dei servizi di posta elettronica, l'app “AirMail” fa al caso tuo.

Quale client di posta utilizzi?

Qual è la tua scelta di applicazione di posta elettronica?

Rate article
Sito su smartphone, istruzioni, suggerimenti, valutazioni.
Add a comment