Apple sforna 400k iPhone X a settimana e ha problemi con la fotocamera TrueDepth

Un'altra notizia sui problemi con la produzione di parti per iPhone X. Questa volta è stato riferito che i fornitori Apple non erano in grado di produrre parti per la fotocamera TrueDepth. Più precisamente, c'erano problemi con la produzione di faretti.

iphonex-front-homescreen

Il WSJ ha già chiamato Face ID del riflettore “Romeo” della fotocamera. Il modulo che riceve i raggi trasmessi da “Romeo” è stato denominato “Juliet”. Il fatto che la società abbia deciso di emettere iPhone X in un secondo momento ha avuto un impatto negativo sui ricavi dei fornitori.

Apple ha già deciso di posticipare il rilascio di iPhone X a causa di altri problemi di fornitura. Ulteriori problemi e ritardi non faranno che peggiorare le cose, poiché il nuovo telefono ha generato un enorme interesse da parte dei potenziali acquirenti.

Jeff Poo, analista di Yuanta Investment Consulting, ha modificato la sua previsione per il numero di X futuri iPhone, portandolo da 40 a 36 milioni. Crede che il telefono entrerà in produzione di massa solo a metà ottobre e inizierà la spedizione dalla terza settimana di ottobre. I preordini dovrebbero iniziare il 27 ottobre e nei negozi iPhone X arriverà il 3 novembre.

Un altro analista Yun Zhang ritiene che Apple sia riuscito ad aumentare la produzione di iPhone X da 100mila a 400mila a settimana. Pensa che la società spedirà 20 milioni di telefoni entro la fine del 2017 e altri 50 milioni all'inizio del 2018. La sua ricerca ha mostrato che le vendite di iPhone 8 e iPhone 8 Plus sono diminuite del 30% nelle prime due settimane di ottobre. Inoltre, le vendite di iPhone 8 hanno rappresentato solo il 40% delle vendite iPhone 7 lo scorso anno.

Rate article
Sito su smartphone, istruzioni, suggerimenti, valutazioni.
Add a comment