Apple ha acquistato un servizio di abbonamento a una rivista

Apple potrebbe presto entrare nel settore della distribuzione di riviste. Almeno questo è ciò che indica l'acquisto di Texture da parte dell'azienda di Cupertino. È un po 'come la rivista Apple Musica: offre agli abbonati accesso illimitato a oltre 200 titoli per $ 9,99 al mese.

Apple - App Texture

Allo stesso tempo, puoi leggerli per intero o scaricare e visualizzare singoli articoli. Di nuovo, puoi tracciare un'analogia con Apple Music, dove puoi scaricare interi album o singole tracce. Eddie Cue, VP Apple Internet Services (responsabile di iTunes Store, iCloud e altre unità aziendali), ha osservato:

Ci impegniamo per un giornalismo di qualità da fonti attendibili e consentiremo alle riviste di continuare a fornire ai lettori storie avvincenti e ben progettate.

Il costo della transazione non è stato reso noto. Tuttavia, Texture ha recentemente raccolto $ 90 milioni, il che potrebbe indicare il prezzo pagato Apple (o almeno una frazione di esso).

Apple ha acquistato un servizio di abbonamento a una rivista App Texture per iPad

Texture è stata fondata nel 2010 in collaborazione con editori tra cui Condé Nast, Hearst, Meredith, Rogers Media e KKR. Nel 2016, gli editori App Store hanno incluso la compilation annuale “Best” di Texture, mettendo in evidenza le app e i giochi più innovativi per iOS.

Il pubblico di questo servizio sembra esiguo sullo sfondo della Apple Musica. Soprannominato “Netflix per le riviste”, Texture ha solo centinaia di migliaia di abbonati, mentre Apple la musica è apprezzata da milioni di persone in tutto il mondo.

Tuttavia, l'acquisizione di questa società ha senso Apple. Dal lancio del primo iPad Apple ho cercato di sviluppare la pubblicazione elettronica per i miei tablet. In particolare, uno dei progetti preferiti di Steve Jobs è stato The Daily, che per un breve periodo uscì in esclusiva per iPad e divenne il primo servizio Apple a funzionare in abbonamento.

Apple ha acquistato un servizio di abbonamento a una rivista

Di recente Apple ha lanciato Apple News, che non è ancora molto popolare. Considerando che il proprietario Amazon Jeff Bezos ha acquistato il Washington Post alcuni anni fa, stiamo sicuramente assistendo a una nuova tendenza: molto probabilmente, nei prossimi anni, le aziende tecnologiche rileveranno o collaboreranno con i media tradizionali.

Texture ti aiuterà a muoverti in questa direzione Apple? Sembra che per ora possiamo solo aspettare.

Rate article
Sito su smartphone, istruzioni, suggerimenti, valutazioni.
Add a comment